Dreams Collide

Margherita Giordano compone le sue opere attraverso una raffigurazione armonica e peculiare della geometria compositiva. Ambienti colmi di profondità artistica si materializzano in un gioco di colori e luci, in affreschi tra passato e futuro all’insegna di dettami classici che rivelano il sapore stilistico di un trasporto sentimentale per il bello e per la sua perfezione.

La mano procede, con stile appassionato, nell’armonico movimento di un ritmo musicale che cattura spazi e ricordi, vibrazioni e pause di una dichiarazione d’amore che domina la filosofia e la ragione dei suoi lavori. Indaga sulla natura umana seguendo il percorso più sofferto: in una ricerca della verità che si tramuta ineluttabilmente nella sua personale intuizione creativa.

Dreams Collide

La ricerca di una risposta parte dal momento in cui la vita si comincia a sentire sulla pelle. Passano davanti agli occhi le sensazioni più inaspettate e comprendi che ogni gioco cui credevi lei partecipasse non è mai cominciato. Un ritratto d’altri tempi, vivido, intenso e lontano è il risultato più vero nella colorazione sfrenata di un ricordo e di uno sguardo che ti dice senza attese che il tuo gioco solitario finisce qui ed ora.       

Francesco Zero